Domande & risposte

Cari sostenitori di VDM,

In precedenza abbiamo chiesto ai seguaci del nostro Pagina Instagram di sottoporre qualsiasi domanda sul progetto VDM. Vogliamo offrire piena trasparenza sui nostri piani e obiettivi perché possiamo esistere solo con il sostegno dei nostri seguaci. Grazie a tutti coloro che ci hanno inviato domande.

D: Quanti abbonati ha attualmente il Progetto VDM, e abbiamo già raggiunto i 10.000 abbonati?

R: Attualmente abbiamo circa 3000 abbonati. All'inizio ci siamo posti l'obiettivo di acquisire 10.000 iscritti.

I leader del VDM Project hanno ritenuto che questo numero avrebbe aiutato a formulare un gruppo di alta pressione per fornire più fondi per la ricerca e per aiutare i nostri sforzi educativi per diffondere la parola per trovare una cura per i floaters occhio più presto.

Mentre ci concentriamo ancora sul raggiungimento di questo obiettivo di 10.000 abbonati, stiamo anche lavorando per mettere fuori più contenuti per gli abbonati che abbiamo attualmente e mettere un focus ancora maggiore sul sostegno ai progetti di ricerca collaborativa su cui stanno lavorando il dottor Jerry Sebag e altri ricercatori ed enti di ricerca in tutto il mondo.

D: Qual è il modo migliore per aiutare il Progetto VDM?

R: Abbiamo bisogno di donazioni per aiutare a finanziare la ricerca che il Dr. Sebag sta facendo al VMR Institute. Apprezziamo qualsiasi donazione che potete permettervi di dare al Progetto VDM. Se non può permettersi di donare in questo momento, ci sono altri modi in cui può aiutarci.

Dobbiamo educare e informare gli altri sull'importante ricerca che viene fatta sul le miodesopsie e sull'esistenza della nostra organizzazione.

Puoi aiutarci a diffondere la parola incoraggiando i tuoi amici e la tua famiglia ad aderire al Progetto VDM. Puoi condividere i nostri link sui social media su Instagram e Facebook. Se hai una particolare competenza che vorresti condividere, faccelo sapere. La tua assistenza è benvenuta.

D: Come posso unirmi al Progetto VDM?

R: È semplice! Basta cliccare sul link:

D: Quanti soldi vengono pagati i leader del progetto VDM?

R: Niente. Zero. Zero. Tutti i leader sono rigorosamente volontari. Lavorano duramente per fornire informazioni e contenuti agli abbonati come te, e ognuno di loro ha ruoli chiave all'interno dell'organizzazione a seconda della loro esperienza lavorativa e delle loro competenze.

Abbiamo leader che sono scrittori, redattori, esperti di tecnologia e social media, e altri che raggiungono scienziati e medici in tutto il mondo e li collegano al Dr. Sebag.

Il nostro obiettivo è quello di unire tutti noi che soffriamo e di iniziare degli sforzi di collaborazione per curare i floaters dell'occhio. Il 100% dei fondi che riceviamo sono inviati all'organizzazione di ricerca del Dr. Sebag, il VMR Institute. Il nostro obiettivo NON è quello di acquisire denaro per noi stessi, ma piuttosto di finanziare progetti di ricerca legittimi.

D: Quando ci sarà una cura per le miodesopsie?

R: Questa è la domanda che tutti vogliamo sapere. Vogliamo una cura il più presto possibile. Capiamo il dolore e la sofferenza che provano le persone che soffrono di miodesopsie perché noi stessi ne siamo affetti. È proprio per questo che ci siamo attivati per contribuire alla causa per trovare la cura.

Ci stiamo sforzando di portare più attenzione al problema e di raccogliere più fondi per sradicare le miodesopsie il più presto possibile. Ci vuole tempo perché la ricerca sia fatta e testata. Non possiamo ancora darvi una risposta specifica su quando sarà trovata una cura, ma possiamo dirvi che di recente è stata data molta più attenzione alle miodesopsie e che i ricercatori stanno lavorando per trovare la cura.

Vi incoraggiamo a spargere la voce sui vostri floaters e ad unirvi a noi per contribuire ad aumentare la consapevolezza. Apprezziamo tutti voi e vi incoraggiamo a unirvi a noi per una visione migliore.

D: Il Progetto VDM creerà del merchandising (come maglioni, magliette, adesivi, ecc.) che le persone possono acquistare, con il ricavato destinato alla ricerca?

R: Siamo sempre alla ricerca di modi per raccogliere fondi per la ricerca e accogliamo tutti i suggerimenti. Un problema chiave nella vendita del merchandising è il costo iniziale della stampa e della consegna in tutto il mondo.

Al momento, non crediamo che ci sia abbastanza domanda per trarne un profitto, ma lo prenderemo sicuramente in considerazione se abbastanza sostenitori del Progetto VDM mostreranno interesse.

D: Dove vanno le donazioni?

R: Tutti i nostri piani per le donazioni sono disponibili sulla nostra Piani di ricerca pagina.

D: Ci sono piani per il futuro per ricercare una soluzione alle miodesopsie per altri fenomeni visivi (come le immagini secondarie - spesso menzionate da chi ne soffre)?

R: Non al momento attuale.

D: La cura rimuoverà il 100% dei floaters o li ridurrà nello stesso modo in cui intende farlo il laser YAG?

R: Questo è difficile da prevedere. L'esperienza del Dr. Sebag con la vitrectomia indica che solo le opacità centrali devono essere rimosse perché il paziente sperimenti un miglioramento dei suoi sintomi. Dobbiamo sottoporci a ulteriori ricerche prima di essere in grado di dare una risposta definitiva.

D: Che tipo di cura avete intenzione di ricercare? Cioè farmaceutica, chirurgica, trattamento laser, naturale?

R: Ci saranno diversi trattamenti per diversi sottotipi. Al momento ne conosciamo solo due: la vitreopatia miopica e la degenerazione vitreale legata all'età con PVD. Mentre la vitrectomia funziona per entrambi, il futuro vedrà probabilmente alcuni laser per uno ma non per l'altro. Inoltre, abbiamo bisogno di capire meglio i sottotipi prima di sapere come affrontare la cura di ciascuno di essi.

D: Le miodesopsie peggiorano? Cosa le fa peggiorare?

R: Continua l'aggregazione del collagene vitreo poiché l'ecodensità vitrea continua ad aumentare. Con l'età, il vitreo comincia a liquefarsi, il che può causare "grumi" di collagene vitreo, percepiti come le miodesopsie

Le persone possono anche sperimentare un improvviso aumento delle opacità visive a causa di un trauma (danno all'occhio) e dopo aver subito un distacco posteriore del vitreo (PVD).

Il Progetto VDM può continuare i nostri piani di ricerca di una cura per le miodesopsie solo con il tuo sostegno. Per favore, considera la possibilità di fare una donazione per permettere all'organizzazione di continuare la ricerca.